Il progetto e le sue finalità

Il progetto "Residenze Universitarie Alessandria" intende sostenere gli studenti, giunti in città per frequentare le Facoltà alessandrine, nella ricerca di una sistemazione abitativa.

Si tratta di un percorso alternativo e complementare all’offerta delle strutture di accoglienza collettive, facendo ricadere velocemente e in modo diffuso sul territorio i vantaggi di uno sviluppo del sistema universitario locale. La città, nel suo significato più ampio, sostiene, anche con questa mirata offerta immobiliare, la diffusione della cultura universitaria e ne riceve una "ricchezza” distribuita. Non solo in termini economici, ma soprattutto per vivacità e prospettive future.

Da questo progetto può nascere un percorso virtuoso di qualificazione e riqualificazione immobiliare e dei servizi collegati, la cui concorrenza genera sicuramente un aumento del valore offerto e una nuova attrazione della città per le giovani generazioni.

Confindustria Alessandria, unitamente a FIAIP Alessandria, partecipa al progetto principalmente per le seguenti considerazioni:

  1. Promuovere la formazione scolastico/universitaria sempre più coniugata e coerente alle esigenze reali del mondo produttivo anche locale.
  2. Promuovere il proprio territorio rendendolo attraente per conservare ed avvicinare nuove Aziende, personale qualificato per le proprie imprese, flussi turistici.
  3. Promuovere una sorta di “Campus universitario diffuso” che sviluppi un volano per il mercato immobiliare della città, vivacizzandolo.

Non si tratta di duplicare gli archivi, ma di concentrare e mettere in rete le migliori soluzioni del mercato immobiliare, adatte esclusivamente agli studenti universitari e lavoratori per brevi esperienze formative. Pertanto le caratteristiche principali del progetto sono:

  1. Semplice e veloce. Gli studenti e le loro famiglie, che risiedono anche lontano dalle facoltà alessandrine, di fatto, non hanno riferimenti in città e/o interlocutori accreditati e probabilmente non possono dedicare molto tempo nell’individuare e selezionare la migliore residenza.
  2. Adeguato, corretto e garantito. Le abitazioni, per accoglienze singole o condivise, devono rispondere alle moderne esigenze delle nuove generazioni. Ad esempio: attenzione all’ambiente e al risparmio energetico, arredamento moderno e funzionale, fornitura di elettrodomestici di base, stoviglie, Wi-Fi, vicinanza ai servizi di base come stazione ferroviaria, fermate bus, centro cittadino, università, ecc.Un costo certo e senza sorprese per tutte le spese e le utenze collegate. I rapporti tra le parti correttamente regolamentati, senza imprevisti o vizi. Redazione di contratti base e prima assistenza gratuita per la ricomposizione degli accordi.

Partecipano al progetto, oltre a FIAIP Alessandria e Confindustria Alessandria primi ideatori, l’Università Alessandrina UPO, il Comune, la locale Camera di Commercio e il Collegio Costruttori della Provincia.